• 0
    Il tuo carrello è vuoto

Noi e gli sguardi

Noi e gli sguardi

03/07/2019

NOI E GLI SGUARDI

 di Mentalattecp dal sito Annunci69

Decidiamo di andare in un locale che un conoscente ci ha consigliato….Un locale per scambisti..
L’edificio esterno è molto particolare. .Una casa privata in una normalissima via in periferia … molte luci colorate alle finestre. Il cancello è chiuso quindi suoniamo il campanello e appena la porta si apre entriamo in casa.
La proprietaria del “locale” ci fa accomodare in una stanza con alcuni armadietti… Ci spogliamo dei nostri abiti e rimaniamo in lingerie.. indosso un corsetto in pizzo nero e un perizoma.. calze autoreggenti e sandali tacco 12.
Entriamo e studiamo le varie stanze: un piccolo bar, un salotto con divanetti, una sala con dei tavolini… Possiamo mangiare e bere qualunque cosa e a qualsiasi ora…quindi ci concediamo un piccolo spuntino e un drink per scioglierci e prendere confidenza con il resto delle persone. Sembra un normalissimo bar…Con l’unica differenza che i clienti sono tutti in biancheria intima (più o meno succinta e provocante) e sono tutti li per un’unico scopo..
Proseguiamo il nostro tour…Una sauna e una jacuzzi… quindi ci spogliamo e ci rilassiamo…E intanto facciamo nuove conoscenze… ci sono parecchie coppie come noi e alcuni uomini single..Conversiamo liberamente di tutto e di niente…finché non decidiamo di salire ai piani di sopra..
Le luci si fanno sempre più soffuse mano a mano che saliamo le scale…ma alcuni suoni…alcuni sospiri. .. Alcuni ansimi si fanno sempre più forti..
È chiaro cosa stanno facendo le altre persone presenti. .Non ci sono dubbi.. Tutti stanno scopando e stanno godendo..
Ci sono varie situazioni…Un enorme letto rotondo rosso con alcune coppie che si scambiano effusioni.. dei divanetti dove sono seduti uomini che osservano… E altre piccole location con materassi ad acqua, materassi a terra che formano dei letti improvvisati.. saliamo ancora e arriviamo al sottotetto…dove ci sono alcune location più riservate…..Più intime… Ogni materasso, ogni letto, ogni antro ha delle tendine che lasciano intravedere appena l’interno… all’ingresso una catenella..
Se viene chiusa altre persone non possono accedere alla location… Mentre se resta aperta si lascia libero l’accesso ad altri…
Decidiamo di accomodarci in uno di questi maxi letti e iniziamo a scambiarci tenere effusioni tra noi…. 

 

Sono già abbastanza su di giri…l’ambiente, le persone, i rumori, i sospiri. .Tutto intorno a noi grida sesso e lussuria. .E questo è terribilmente eccitante..
Lascio che ti sdrai sull’enorme letto… Mi abbasso sul tuo ventre e mi sfamo con la tua erezione.. lascio che il tuo membro penetri la mia bocca, mentre un’altra coppia entra nella location e si accomoda al nostro fianco… E anche lei inizia a masturbare il suo uomo con la bocca..
Mi accorgo che alcuni uomini ci guardano….Si sono fermati all’ingresso della location e assistono alle nostre effusioni… quindi mi scosto i capelli, per farmi ben vedere mentre assaporo il tuo cazzo… mi sposto e mi posiziono bene a 4 zampe…La mia intimità ben rivolta verso l’ingresso.. dondolo i fianchi con falsa inconsapevolezza .Per essere guardata, per essere desiderata… E sapere che dietro di me alcuni uomini mi stanno osservando… che stanno guardando il mio sedere, la mia figa, i miei seni… sono completamente e totalmente esposta ai loro occhi…stanno guardando come succhio il tuo cazzo…sperando e desiderando di essere al tuo posto.. vorrebbero possedermi…Questo mi rende incredibilmente vogliosa… La mia figa è gonfia…estremamente gonfia…Sono bagnata…estremamente bagnata…
Le mie mani scendono e salgono sulla tua asta, seguite dalle labbra e dalla mia lingua che risale e ti avvolge..I miei occhi sono su di te e i tuoi su di me…ma sento altri sguardi che percorrono il mio corpo…che studiano i miei movimenti e che aspettano…attendono un nostro gesto, il nostro permesso per cominciare a giocare con noi…
“Li faccio entrare?” Mi chiedi…. sai perfettamente quali sono le mie fantasie…
“No…lasciali guardare ancora un pò…lasciali desiderarmi ancora”….
E continuo a leccarti, a succhiarti, a mangiarti, ad assaporarti con gusto…
Finalmente decidiamo di lasciare entrare un uomo… Un cenno e il primo entra nel nostro piccolo privé.. Non lo guardo.. Non mi interessa.. Sono concentrata su di te.. Ti bacio, mentre due mani si appoggiano sulle mie natiche ed iniziano a studiare il mio corpo… Mi accarezzano… Mi sfiorano… Si avvicinano alla mia intimità… l’uomo mi tocca le labbra ben gonfie, le sue dita mi penetrano alla ricerca del mio clitoride… gemo e mi lascio accarezzare ed esplorare… L’uomo appoggia il suo cazzo già eretto alla mia vagina e lo spinge dentro con forza….Inizia a scoparmi…E alterna ritmi più lenti ad altri più veloci.. Ti guardo.. inarco la schiena e mi piego in avanti sul tuo ventre per succhiarti ancora ..mi eccito al pensiero che questo sconosciuto mi stia scopando….E che altri ci stiano guardando… E i miei gemiti sono soffocati dal tuo membro duro nella mia bocca..
L’uomo continua a scoparmi….E io raggiungo l’orgasmo molto velocemente tra gli sguardi indiscreti degli altri clienti…
Anche l’uomo raggiunge l’orgasmo.. Mi da un piccolo bacio sulla natica, mi ringrazia ed esce.. Non mi giro a guardarlo.. Non mi interessa… Mi sollevo dal tuo ventre e ti bacio soddisfatta… Un bacio appassionato e voglioso…
Mi guardi… “Un altro?”
“Certo che si” rispondo..
Un cenno e un altro uomo entra nel privé…. Anche lui inizia ad accarezzarmi le natiche.. ma non mi masturba…Mi penetra praticamente subito ed inizia a scoparmi con forza e vigore…Rispetto al primo è più violento, mi penetra più a fondo e più velocemente…E’ molto più vorace.. ha molta più fame.. E io per la seconda volta raggiungo un orgasmo in pochi attimi… E i miei gemiti di piacere devono aver attirato l’attenzione perché mi accorgo che una piccola fila di uomini si è formata appena fuori dal privè… cazzo quant’è eccitante.. Tutti per me.. Tutti in attesa di scoparmi… E pensando a questo e ancora sotto le spinte del secondo uomo, vengo di nuovo.. Anche lui viene e si accascia sulla mia schiena.. Anche lui mi bacia le natiche, mi ringrazia e se ne va… Anche stavolta non mi volto a guardarlo..Non mi interessa…
Io sono solo un corpo per loro… nient’altro.. Sono solo un corpo da usare a loro piacimento.. Solo e SE TU gli dai il consenso.. E anche loro non sono nulla per me.. Sono solo corpi, mani, lingue, bocche, cazzi.. nient’altro. ..Io per loro sono solo un mezzo per raggiungere il piacere. .E loro per me sono lo stesso… nient’altro..Mi prendo solamente le loro carezze, i loro baci, le loro spinte…E ne godo..
E anche stavolta, dopo aver scopato con un altro uomo e aver goduto con lui.. ti bacio.. Con passione, con vigore..Quasi a ringraziarti per quello che mi permetti di provare e di sentire…
“Un altro?” Mi chiedi..
“Assolutamente si”…rispondo…
Mi sento insaziabile, mi sento vogliosa… Ne voglio ancora, di più, voglio sfinirmi ed essere sfinita…voglio usare ed essere usata… voglio tutto questo… VOGLIO. .
Un cenno ed entra un altro uomo. ..stavolta lo guardo… E mi accorgo che è lo stesso con cui avevamo chiacchierato ad inizio serata nel salottino… Un tipo simpatico.. E anche stavolta mi eccito nel vedere la piccola fila che si è formata fuori per me..
La situazione si ripete….ormai sono a 4 zampe da un bel po’ di tempo…. esposta e in attesa.. Mi abbasso ancora sul tuo ventre e riprendo a succhiarti e a leccarti..
Ma stavolta l’uomo mi tocca, mi accarezza… mi lecca, mi assapora, succhia il nettare degli orgasmi che i due uomini prima di lui mi hanno provocato… E stavolta la coppia al nostro fianco, che finora non hanno interagito con altri clienti, si avvicinano a noi… La donna e l’uomo iniziano a toccarmi i seni, i capezzoli…Li tirano, li stuzzicano, ci giocano …Ho mani dappertutto che esplorano il mio corpo… Il tuo cazzo che mi riempie la bocca.. E il terzo uomo della mia lista che finalmente mi penetra…
Lui è meno violento…Il suo cazzo è più piccolo degli altri…Non mi riempie bene e le sue spinte sono molto più leggere, più delicate….. di solito amo essere presa con più energia.. ma nonostante ciò l’orgasmo arriva….ancora… Un altro.. E anche il suo arriva molto velocemente…. E ancora si ripete il rituale… l’uomo mi bacia la schiena, mi avvolge tra le sue braccia, mi ringrazia, mi dice che sono splendida….E se ne va..
Mi volto verso l’ingresso e la fila è ancora lì…In attesa…
Mi avvicino alla tua bocca e ancora ti bacio, ancora e ancora e ancora. .E ti ringrazio. .E ancora e ancora e ancora…. La donna dell’altra coppia mi fa stendere sul letto e mi chiede il permesso di leccarmi.. finalmente abbandono la mia posizione a 4 zampe. ..Le gambe ormai tremano e non reggono più le emozioni di quelle ore.. Mi sento sfinita, stremata, ma ancora vogliosa..
Voglio che questa donna mi lecchi…che mi faccia godere… allargo le gambe e lascio che affondi la sua testa tra esse…
Cazzo è esperta…Molto esperta.. succhia il mio clitoride, ci gioca, lo stuzzica con i denti, mi penetra con la lingua e in maniera perfettamente consapevole mi porta all’orgasmo… Si avvicina alla mia bocca e mi bacia, trasmettendomi i miei sapori ed i miei umori…
“Un altro?” Mi chiedi.. do un’occhiata fuori e vedo ancora la fila presente…Tutti in attesa.. Per me…cazzo quanto mi eccita questa sensazione..
“Stavolta no….Adesso voglio TE…” ti rispondo..
Mi rimetto nella mia posizione preferita e mi offro a TE… finalmente.. TU e solo TU sai esattamente ciò di cui ho bisogno e ciò che mi piace…TU e solo TU mi fai godere come nessun’altro. .
Mi conosci…. conosci il mio corpo, i miei punti, i miei ritmi… Tra noi c’è intesa fisica e mentale, complicità, sentimento. . E ciò rende tutto molto più coinvolgente e travolgente… finora è stato sesso, libidine, lussuria allo stato puro… ma quello che provo con te va oltre tutto questo…È qualcosa di più che non riesco a descrivere ma che mi riempie di emozioni…
Ti posizioni dietro di me.. Il tuo cazzo si appoggia alle mie natiche…Le divarichi..
La punta mi accarezza l’ano…E piano piano mi entri dentro.. Mi penetri…Mi scopi e mi sfondi. .Con tutta la forza e l’energia che una lunga attesa ti ha lasciato… poche spinte ma veloci, precise, e l’orgasmo arriva ancora…violento… una forte esplosione che mi scuote e mi scalda…
Anche tu mi baci le natiche, mi accarezzi il corpo, mi abbracci…. ma non mi ringrazi e non te ne vai…Ci siamo amati, ci siamo donati… reciprocamente….E non c’è bisogno di ringraziare per questo… Ci stendiamo fianco a fianco…Mi accoccolo a te e insieme ricordiamo le ore appena passate… esatto….ore. ..Sono stata scopata ed usata per ore..
Ho scopato con tre uomini diversi praticamente senza interruzione….mi sono lasciata mangiare da una donna e finalmente mi sono concessa a TE.
Tutto questo sotto gli occhi costanti di altri clienti che ci guardavano e osservavano..
Ci alziamo…prendiamo uno dei tanti asciugamani puliti posti vicino ad ogni letto… Ci dirigiamo verso una delle docce e ci puliamo.. .
Le mie labbra sono gonfie…estremamente gonfie.. Le mie parti intime sono state usate a ripetizione più e più volte e adesso accusano un po’ di stanchezza e debolezza.. E il getto dell’acqua fredda mi dona un pò di sollievo..
Indossiamo la biancheria intima e scendiamo al bar… I clienti sono rimasti pochi. .Abbiamo completamente perso la cognizione del tempo e all’interno del locale siamo rimasti pochi… E non riconosco nessuno di loro…chissà se qualcuno tra quelli che vedo adesso mi ha guardata, mi ha desiderata….chissà se qualcuno di loro ha avuto la fortuna di scoparmi… chissà. .
Beviamo qualcosa, ci rivestiamo con calma ed usciamo da quella casa così piena di perversione e di occasioni..

Disclaimer! Tutti i diritti riservati all'autore del racconto - Fatti e persone sono puramente frutto della fantasia dell'autore. imieisegreti.it non è responsabile dei contenuti in esso scritti ed è contro ogni tipo di violenza
Vi invitiamo comunque a segnalarci i racconti, su info@imieisegreti.it che pensate non debbano essere pubblicati, sarà nostra premura riesaminare questo racconto.